Notte dei Ricercatori - ScienzaInsieme

Si avvicina l’edizione 2018 dell’evento divulgativo, che quest’anno si inquadra nell'iniziativa ScienzaInsieme. Appuntamento in ASI il 28 settembre

Il logo di ScienzaInsieme

Il logo di ScienzaInsieme

Redazione 14 settembre 2018

Ai nastri di partenza la Notte dei Ricercatori, l’evento dedicato alla divulgazione della cultura scientifica che coinvolge ogni anno enti e istituzioni che operano nel campo della ricerca e dell’alta formazione. 

L'obiettivo dell’iniziativa, in programma il 28 settembre, è creare occasioni di incontro tra ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca, in un contesto informale e stimolante.  

Quest’anno la Notte si inserisce nel contesto di ScienzaInsieme, la prima iniziativa nazionale di divulgazione scientifica dei principali enti di ricerca: ASICINECACNRENEAINAFINFN, INGVISPRA e le Università “La Sapienza” di Roma e della Tuscia di Viterbo lavoreranno insieme con l’obiettivo di promuovere un modello di comunicazione che abbini rigore scientifico e condivisione della conoscenza.

“ScienzaInsieme” nasce per unire le competenze trasversali degli enti di ricerca e dare vita a un polo istituzionale di riferimento per la divulgazione scientifica in grado di assolvere alla cosiddetta “terza missione” - la valorizzazione della scienza nel panorama nazionale e internazionale.

In questo contesto, il 28 settembre 2018 - in occasione della Notte dei Ricercatori, l'Agenzia Spaziale Italiana aprirà le porte della sua sede di Roma-Tor Vergata per ospitare un ricco parterre di eventi che coinvolgeranno il pubblico dalle 18.00 alle 24.00. 

Tra le novità di quest’anno un’anteprima assoluta: I viaggi spaziali di Andrea Rivera. Il noto attore e cantautore Andrea Rivera, che non ha mai smesso di camminare sulla strada che profuma di vita - anarcoide e dissacrante con musica e parole senza bavaglio - per i vicoli di Trastevere e in TV, al citofono e sul palco con una sedia vuota e la voce fuori campo, presenterà un nuovo spettacolo dedicato allo spazio e che avrà la sua prima assoluta alle 21.00 all’Auditorium dell’ASI

La manifestazione, che si configura come un progetto rivolto particolarmente al territorio, è organizzata in coordinamento con gli altri enti che hanno sedi in zona, come il CNR, l’INAF e l’INGV. 

A breve saranno resi noti il programma e le modalità di prenotazione.


 


Il sito di ScienzaInsieme